I tipi di lavorazione nella produzione di oggetti in vetro di Murano sono molteplici, derivanti da anni di esperienza e apprendimento. Tra i più famosi e i più utilizzati citiamo sicuramente l’avventurina, il battuto, millefiori e murrina, ma alcune lavorazioni meno conosciute hanno altrettanto fascino......

Notizie storiche sulla nascita del vetro di Murano Le notizie su Murano sono conosciute e riportate diffusamente sul web. Si va dal suo nome che deriva da una delle porte di Altino “Amurianum”. Al primo documento storico, un atto notarile del 982, nel quale si......

Dalla fornace al web, dal “pontello” alla tastiera… questo necessita una fornace del vetro di Murano nel 21° secolo e questo sarà quello che faremo. L’unione fra tradizione millenaria e proiezione nel futuro: questo ci ha fatto scoprire un periodo cruciale della nostra esistenza, questi......

Se vuoi un assaggio del calore estivo, entra in una delle fornaci del vetro dell’isola di Murano. D’estate o d’inverno, si siedono davanti a enormi forni dove viene lavorato il vetro. Vasi, gioielli, lampadari o specchi. Potete vederli tutti nei negozi e nelle botteghe dell’isola......

Millefiori, spesso conosciuta come Murrine, è probabilmente una delle tecniche più conosciute ed estremamente ricercate della lavorazione del vetro di Murano. Sta per “mille fiori” in italiano, e certamente, il risultato strabiliante di questo lavoro minuzioso di solito ricorda un’esplosione di fiori capricciosi che mostrano......