Il vetro è un materiale molto versatile e gli artisti sono sempre stati attratti da questa caratteristica. Il suo spessore trasparente lascia entrare la luce e questo lo rende adatto a essere inciso con disegni o decorato con colori smaltati o ceramiche. Esistono due tipi di pittura su vetro: quello soffiato e quello che viene fatto con le rotella.

Incisione e decorazione del vetro

L’incisione e la decorazione del vetro sono una forma d’arte antica. Per creare il disegno, l’artista deve essere in grado di visualizzare il prodotto finale prima di iniziare a lavorarlo.

Breve storia del vetro e della sua decorazione

Il vetro è stato utilizzato per migliaia di anni. Nell’antichità, le persone avevano bisogno di usare il vetro per scopi pratici, come vasi o contenitori per conservare acqua e cibo. Solo nel Medioevo il vetro è stato ampiamente utilizzato per la decorazione. In quel periodo, molte persone iniziarono a creare perline di vetro colorato per realizzare gioielli. Si iniziò anche a creare piccole bottiglie di vetro colorato per potervi conservare liquidi o per metterci dentro profumi.

Nel Medioevo, le persone costruivano spesso case in legno e pietra, ma poi avevano finestre fatte di lastre trasparenti di pietra tagliata e lucidata (chiamate “vetro”) per far entrare la luce in casa senza far uscire troppo calore dalle aperture nei muri dove non erano ancora state installate le finestre!

Incisione della luce attraverso lo spessore

Per iniziare, si può creare il contorno del disegno sulla superficie di un pezzo di vetro, semplicemente tracciandolo a matita con un filo dritto. Questa operazione è utile quando si desidera utilizzare entrambi i lati del vetro o se non si è sicuri di quale sarà il disegno migliore una volta creato. Se si preferisce non usare la matita, si può usare la carta transfer, che consente di ottenere linee più precise sulla creazione.

Una volta terminato questo passaggio, prendete un bulino a piombo morbido e segnate due volte lungo ogni linea per creare segni di denti intorno a ogni percorso che compone il vostro disegno. Non importa quanto siano profondi questi segni: ci servono solo per indicare il punto in cui inizierà l’incisione (più avanti nel processo).

Dopo aver segnato tutte le linee, rimuovete eventuali residui in eccesso dall’interno prima di procedere alla fase successiva: l’incisione al centro con frese rotative a punta di diamante (il modello scelto).

Intaglio, dove il disegno viene inciso nel vetro

In questo processo, il vetro viene riscaldato a una temperatura che ne consente la lavorazione. Poi viene raffreddato e il motivo viene inciso sulla superficie del vetro. Il processo viene ripetuto fino a ottenere tutti gli effetti desiderati. Una volta soddisfatti del proprio lavoro, è possibile riscaldare nuovamente e fondere insieme tutti i tagli per ottenere una finitura liscia.

Incisione a ruota

Nell’incisione a ruota, il disegno viene creato facendo rotolare un utensile, come uno strumento a punta o uno scalpello, sul pezzo di vetro con un movimento circolare. La profondità del taglio può essere controllata utilizzando strumenti diversi o esercitando una pressione sull’utensile mentre viene fatto rotolare sulla superficie.

Il primo passo per creare un’incisione a ruota è quello di creare un disegno su carta (o su un altro supporto non permanente). Poi si trasferisce il disegno sul vetro usando carta grafite e nastro adesivo, in modo da avere qualcosa a cui aggrapparsi mentre si eseguono i tagli con lo strumento o gli strumenti scelti.

Il passo successivo consiste nel scegliere se utilizzare uno dei due diversi tipi di strumenti: una ruota abrasiva o delle frese diamantate montate su ruote. Ciascun metodo presenta vantaggi e svantaggi: ad esempio, le mole abrasive sono poco costose, ma devono essere sostituite frequentemente a causa dell’abrasione; le frese diamantate durano più a lungo, ma possono essere costose a seconda del luogo di acquisto. Per la maggior parte degli scopi, tuttavia, entrambe le opzioni vanno bene!

L’incisione a rotella fu perfezionata a Venezia nel XVII secolo, dove divenne una delle forme più popolari di decorazione del vetro.

La tecnica dell’incisione del vetro fu perfezionata a Venezia nel XVII secolo, dove divenne uno dei modi più popolari per decorare il vetro. È stata utilizzata per creare disegni e motivi intricati. L’incisione viene utilizzata ancora oggi.

Il lavoro dell’artista è soggetto a rovinarsi in qualsiasi fase.

È importante che gli artisti siano consapevoli che l’opera che creano può essere rotta in qualsiasi momento. Il vetro potrebbe rompersi durante l’incisione o quando l’artista ha finito e cerca di spostarlo. Per questo è importante che l’artista sappia quanto è fragile la sua opera.

Pittura e incisione su coppa

Pittura su vetro

Come funziona la pittura su vetro?

La pittura su vetro è uno dei metodi più antichi per decorare vasi e altri oggetti. Le tecniche di pittura sono numerose, dalla più semplice (come quella a pennello) fino alle più complesse (come la fusione vetro-pigmento). E’ possibile applicare direttamente le tue fantasie sul vetro, oppure combinare diverse tecniche per creare un’opera d’arte in grado di comunicare emozioni ed energia.

Una delle caratteristiche peculiari della decorazione con la pittura è la trasformazione che apporta al materiale: non solo riesce a dare un nuovo aspetto alla superficie trattata ma trasmette anche vigore emotivo, passione e forza interiore al suo soggetto!

La pittura su vetro soffiato, inciso a ruota o modellato a piombo è una forma d’arte antica.

È possibile dipingere, incidere o sbalzare il vetro utilizzando le stesse tecniche che un tempo venivano usate dagli artisti per decorare il vetro nel tardo Medioevo.

Il primo passo consiste nel disegnare il disegno su carta fissata a un pezzo di vetro con nastro adesivo trasparente. Poi, con una gomma da matita (non bianca), trasferite il disegno sul pezzo di vetro. Quando siete soddisfatti dell’aspetto, rimuovete tutte le tracce di matita strofinandole leggermente con un batuffolo di cotone imbevuto di alcol per sfregamento con precisione chirurgica. Il passo successivo consiste nel pulire molto bene il blocco di carteggiatura, per evitare che la polvere dei progetti precedenti finisca nell’area di lavoro e sulla vostra opera d’arte appena pulita! Utilizzate una carta vetrata di grana 100 e strofinate via le linee di grafite o di carbonio rimaste fino a quando non saranno scomparse.

Questo metodo richiede molto talento, esperienza e abilità.

Il taglio del vetro è un processo difficile e lungo. Richiede molta abilità, esperienza e pazienza. Potreste prendere in considerazione l’idea di chiedere l’aiuto di un professionista per questo progetto, perché può essere molto difficile per i principianti. Ma se decidete di farlo da soli, assicuratevi di avere gli strumenti e le attrezzature adeguate prima di iniziare il progetto!

La pittura su vetro è un processo complesso. Dopo che l’oggetto è stato dipinto con colori smaltati o ceramici, deve essere accuratamente cotto in un forno speciale che viene controllato entro precisi intervalli di temperatura.

Il processo di pittura del vetro è piuttosto complesso. Dopo che l’oggetto è stato dipinto con vernice smaltata o ceramica, deve essere cotto in un forno speciale che viene monitorato con precisione entro stretti intervalli di temperatura.

Se possedete un oggetto di vetro dipinto in questo modo, esaminatelo attentamente per scoprire come è stato decorato. Se necessario, consultate un buon libro sulle tecniche di produzione del vetro.

Se un pezzo è stato decorato bene, non dovrebbero esserci crepe o bolle nella pittura e tutte le linee dovrebbero essere chiare e nitide.

Se state pensando di acquistare un pezzo di vetro decorato, sia esso soffiato o fuso, vi suggerisco di fare una ricerca. È importante non lasciarsi ingannare dai discorsi dei venditori e dalle esposizioni appariscenti, ma piuttosto cercare la migliore qualità di lavorazione. Un buon punto di partenza è chiedersi cosa vi attrae di più di questo oggetto. È il design o la combinazione di colori? Il prezzo sembra ragionevole per quello che viene offerto? Ci sono imperfezioni nel vetro stesso che potrebbero indicare uno scarso controllo di qualità durante la produzione? Queste domande vi aiuteranno a decidere se questo particolare oggetto può essere un’aggiunta appropriata all’arredamento della vostra casa.

Uno degli usi più comuni al giorno d’oggi della tecnica di incisione è la creazione di messaggi dedicati sull’oggetto desiderato.

Se acquisti da noi un oggetto in vetro di Murano puoi sempre richiederci l’incisione di una dedica speciale!

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Recenti
Prodotti in Evidenza
  • murano glasses pesco

    Pesco, Bicchieri In Vetro Di Murano

    325,00
    Aggiungi al carrello
  • Colonna Vaso Multicolore E Zanfirico In Vetro Di Murano

    Colonna Vaso Multicolore E Zanfirico In Vetro Di Murano

    290,00
    Aggiungi al carrello
  • murano glass vase ivory gold

    Vaso ovale serenissima oro avorio

    560,00
    Aggiungi al carrello
  • Lampada da tavolo avorio Carmini

    920,00
    Aggiungi al carrello

10% Off !!

On all every first order

Join our newsletter

Subscribe to recieve latest update & offer!